Studio Specialistico di Gastroenterologia - Dott. Francesco Quatraro - Gastroenterologo ed Endoscopista Digestivo - Acquaviva delle Fonti - Bari - UNREGISTERED VERSION

Horloge pour site Orologi per siti
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Definizione Breath Test

Altre tecniche > Gastro-Fisiopatologiche > BT - Breath Tests

I Breath Tests sono un insieme di tests basati sull’analisi dell’espirato.
Per ciò che concerne l'applicazione nel campo medico il test del respiro (in inglese breath test) rappresenta una tipologia di esami non invasivi grazie ai quali si possono diagnosticare intolleranze alimentari (e.g. lattosio, lattulosio, fruttosio) o la presenza del batterio Helicobacter Pylori.
Sono il miglior mezzo non invasivo per indagare le capacità digestive di un soggetto nei confronti di alcuni componenti della nostra dieta quotidiana, la cui cattiva digestione è causa di disturbi addominali spesso cronici e di difficile riconoscimento.
In particolare, viene indagata la capacità di digerire alcuni carboidrati comunissimi come il lattosio, il fruttosio, il sorbitolo, ecc. e viene indagata anche l'eventuale presenza di una crescita batterica intestinale eccessiva, anch'essa causa di molti cronici disturbi intestinali.

Procedura
I tests, che prevedono di volta in volta l'assunzione di un bicchiere di acqua contenente una dose prestabilita del carboidrato da indagare (es. lattosio, lattulosio, fruttosio) sono semplicie del tutto innocui.
Infatti, non viene somministrato alcun farmaco ma solo dosi calcolate di sostanze naturali introdotte quotidianamente con la nostra dieta.
Vi verrà chiesto di soffiare all'interno di speciali palloncini sia prima che dopo l'assunzione dell'alimento da studiare (a 30 minuti, 60 minuti, 120 minuti e 180 minuti).
Anche i diabetici possono eseguire il test, ma è comunque opportuno che segnalino la loro condizione al medico specialista appena prima di iniziare l'esame.
Una sofisticata apparecchiatura dedicata (gas-cromatografo) analizzerà poi la composizione del vostro respiro per verificare se sono stati prodotti ( e in quale misura) alcuni gas espressione della inadeguata digestione dell'alimento.

Tests effettuabili:

13C Urea (Helicobacter Pylori)
13C Aminopirina (funzionalità epatica)
13C Trigliceridi Misti (funzionalità pancreas esocrino)
13C Acido Ottanoico (valutazione svuotamento gastrico)
H2/CH4 Lattosio (malassorbimento al latte e derivati)
H2/CH4 Glucosio (colonizzazione batterica anomala - SIBO)
H2/CH4 Lattulosio (contaminazione intestinale - SIBO e TTOC)
H2/CH4 Sorbitolo (malassorbimento al sorbitolo)
H2/CH4 Xilosio (malassorbimento non selettivo)

Torna ai contenuti | Torna al menu