Studio Specialistico di Gastroenterologia - Dott. Francesco Quatraro - Gastroenterologo ed Endoscopista Digestivo - Acquaviva delle Fonti - Bari - UNREGISTERED VERSION

Horloge pour site Orologi per siti
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

DB - Drenaggio Biliare

Altre tecniche > Non Gastroenterologiche > Radiologia Interventistica

D.B.
Intervento utilizzato dai radiologi per eliminare il blocco biliare. Si raggiungono le vie biliari attraverso la pelle del fianco destro o della parte alta dell'addome, sotto la punta dello sterno, utilizzando sottili cateteri attraverso i quali, sotto guida radioscopica, si raggiunge il tratto delle vie biliari interessato, si attraversa l'ostruzione e si inserisce in loco o un catetere pluriforato e un dilatatore in plastica o in metallo ("stent") per permettere alla bile di defluire nell'intestino. Tra i vantaggi di questa tecnica è il fatto che se lo scarico della bile è ottenuto con un catetere che emerge dalla cute la sua sostituzione, quando si ostruisce per le incrostazioni biliari, è molto facile, rapida e meno disturbante per il paziente. Infine, nel caso in cui vi fosse l'indicazione a un trattamento radioterapico dall'interno della via biliare, il ricorso a un drenaggio biliare percutaneo diventa assolutamente prioritario. L'intervento dura in genere 15-20 minuti e all'anestesia generale si ricorre solo in casi particolari. Il paziente avverte un fastidio, che si trasforma in dolore solo se l'ostruzione delle vie biliari è particolarmente "dura".

Torna ai contenuti | Torna al menu